Federazione Italiana Medici Pediatri di Roma e Provincia

Servizi sindacali e informazione per medici pediatri...

Martedì, 18 Marzo 2014 14:01

Corso FAD “Agire bene per assistere meglio”

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Fornire al personale medico e infermieristico gli strumenti base per gestire correttamente i device, cioè i presidi sanitari indispensabili nella vita quotidiana dei bambini con malattie rare, perché consentono loro di mangiare, respirare, assumere terapie ecc.  E’ questo l’obiettivo del corso FAD “Agire bene per assistere meglio” organizzato dalla Fondazione Mariani,  e patrocinato dalla SIP.

Scarica la locandina del Corso FAD [pdf 321 kb]

“La gestione pratica dei presidi sanitari rappresenta un tassello cruciale per la qualità del percorso assistenziale di ogni bambino con malattia rara”, spiega il Direttore del corso, Angelo Selicorni, “il corso vuole dunque essere uno strumento efficace di crescita tecnico-culturale e consentire agli operatori sanitari (sia medici che infermieri) di sapere agire al meglio magari evitando banali ma significativi errori procedurali, qualora il bambino necessitasse del loro contributo”.

Il corso, che prevedere crediti ECM, avrà una prima edizione con 200 posti ma qualora le richieste superassero da subito i posti stessi è già in programma la sua ripetizione a partire da settembre 2014. Il taglio del corso stesso è assolutamente pratico con lezioni e materiale divulgativo ( opuscoli, filmati ecc.) che il partecipante potrà sfruttare per vedere e rivedere il significato e le modalità di azione in determinati frangenti. Il titolo del corso “Agire bene per assistere meglio” ben si colloca nel solco della prossima giornata mondiale per le malattie rare che ha proprio nell’assistenza, nella buona assistenza, il suo focus principale.

 

Lezioni previste e relatori

  • Lezione introduttiva ( dr A Selicorni, dr.ssa C Fossati Monza,, Roma)
  • I cateteri venosi centrali (dr.ssa ML Melzi e Alessia Cerizza, Monza
  • La nutrizione assistita ( dr. L Maestri *Milano)
  • La ventilazione non invasiva ( dr.ssa E Bignamini* Torino)
  • Tracheostomia ( dr R Cutrera* Roma)
  • Il catterismo vescicale ( dr.ssa ML Melzi e Alessia Cerizza, Monza)

*Anche questi colleghi si sono avvalsi della collaborazione di un infermiere professionale / terapista

Obiettivo del corso fornire ai partecipantin indicazioni concrete pratiche e fruibili su indicazioni ed utilizzo dei più comuni device utilizzati in ambito pediatrico

Ogni lezione è stata sviluppata secondo il seguente schema

-         Indicazioni cliniche all’utilizzo dei device

-         Descrizione dei device

-         Loro applicazione e gestione

-         Eventuali problematiche gestionali e indicazioni alla loro risoluzione

Le lezioni sono state sviluppate tramite presentazione power ponit commentate, registrate ad hoc, associate alla fornitura di materiale di approfondimento ( filmati, pdf). Hanno un taglio molto pratico ed applicativo

Ad ogni lezione segue i un questionario di apprendimento “multiple choice” fornito da ciascun docente

Il Corso ha un accreditamento ECM sia per medici che per infermieri

Ogni partecipante riceverà password di accesso alla piattaforma individuale ed avrà un tempo prestabilito ( indicativamente 4 settimane). Al termine verrà somministrato un questionario di apprendimento globale il cui superamento porterà alla attribuzione dei crediti previsti

Il costo previsto è di 30 euro per medici e 20 euro per infermieri e specializzandi.

La prima edizione del corso dovrebbe partire il 28.3.2014 per chiudersi il 27.7.2014

Avranno accesso a questa prima edizione 200 iscritti

Qualora le richieste dovessero essere subito maggiori è già prevista una riedizione a partire da settembre 2014

Letto 1234 volte Ultima modifica il Martedì, 25 Marzo 2014 14:45

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo