Federazione Italiana Medici Pediatri di Roma e Provincia

Servizi sindacali e informazione per medici pediatri...

Giovedì, 18 Giugno 2015 12:16

Assistenza Migranti a Roma In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

Cari Colleghi,

 

vi inoltro di seguito l’aggiornamento della

Situazione di Assistenza ai Migranti a Roma delle ultime ore.

 

La Pediatria di Famiglia Romana si è dimostrata da subito disponibile per affiancare

la Croce Rossa Italiana e le altre associazioni di volontari nelle operazioni di assistenza ai migranti.

 

Attualmente, i Pediatri di Famiglia della FIMP che hanno già comunicato la loro disponibilità ad intervenire,

stanno prestando servizio in un camper della CRI situato in Via Cupa, angolo Via Tiburtina, alle spalle di Via delle Provincie.

 

Si è tenuto ieri,  presso la tendopoli nei pressi della Stazione Tiburtina, un incontro organizzativo con la CRI, che funge da capofila e da organizzatore degli interventi,

per decidere le modalità di coordinamento per l’assistenza ai bambini e agli adolescenti, in prevalenza eritrei, presenti attualmente nei campi profughi.

 

Come già comunicato ieri, coloro che volessero dare il proprio aiuto possono in qualsiasi momento contattare il

Dr. Antonio Masetti (Tel. 335 6665993)

che si sta occupando sul posto delle operazioni di coordinamento.

 

Potrete, altresì, contattare la Segreteria FIMP Roma ai numeri in calce

o direttamente me ai seguenti recapiti: 3938600010 – 3938118288.

 

La CRI si sta adoperando anche per allestire, nei prossimi giorni, un nuovo camper presso il quale sarà possibile, in seguito,

donare vestiario, detergenti, prodotti per l’igiene e la cura della persona.

Ogni giorno arriveranno ulteriori aggiornamenti che cercheremo di inviarvi in tempo reale.

 

Grazie di cuore ai colleghi che hanno già dato la loro disponibilità ad aiutare questi bambini e a quanti lo faranno.

 

Un caro saluto.

 

Teresa Rongai

 

Da: Antonio Masetti Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.]">[mailto:Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.]
Inviato: mercoledì 17 giugno 2015 0.58
Oggetto: Situazione Assistenza Migranti a Roma. Aggiornamento 16 giugno 2015 h. 23.00

 

AGGIORNAMENTO DEL 16 GIUGNO 2015 . ore  23.00

 

I migranti giungono alle stazioni ferroviarie di Roma con il preciso intento di raggiungere una meta (familiari?) in Europa. Il blocco delle frontiere li trattiene nelle nostre città non sappiamo fino a quando.

 

Ad oggi gran parte dei migranti è ospitato nel Centro BAOBAB, punto di ritrovo di africani a roma da tempo, dove in condizioni molto difficili attualmente alloggiano oltre 250 persone tra cui qualche decina di bambini. La situazione è al collasso.  Il centro è situato in Via Cupa, angolo Via Tiburtina, alle spalle di Via delle Province. Qui , nei paraggi, ove trova posto, si posiziona un CAMPER della CRI con almeno una infermiera e due volontari.

QUI, PER IL MOMENTO PRESTIAMO SERVIZIO orientativamente dalle 14 alle 16 .

 

La CRI sta ultimando l’allestimento un campo migranti su tende, proprio dietro alla stazione Tiburtina, dove c’è il cantiere per il nuovo accesso carrabile.  Ci si puo’ arrivare seguendo le indicazioni “Stazione Tiburtina Lato Pietralata” (ultima svolta a destra sulla Tiburtina, venendo da fuori, prima del ponte sui binari …

Questo Campo sarà più organizzato e già prevede un Posto Medico Avanzato della CRI.

Probabilmente la settimana prossima lavoreremo qui.

QUI VA INDIRIZZATO TUTTO IL MATERIALE FARMACEUTICO, ALIMENTARE, INDUMENTI ECC.

 

Allego le mappe delle due postazioni.

 

Operativamente, almeno nel centro BAOBAB, conviene andare a cercarsi i bambini all’interno e portarli al camper cpon almeno un genitore. Dovrebbero essere sempre presenti mediatiori culturali che possano fare da interprete.

 

I bambini, almeno quelli abbiamo visto, non sono in situazioni compromesse: molti hanno problemi dermatologici e qualcuno appare poco trofico…

Consigliamo: Raccolta dati anagrafici, ispezione generale con attenzione alle possibili patologie dermatologiche (impetigine, scabbia, ecc.), visita generale, minurazione della circonferenza del braccio sinistro, nel terzo medio, senza forzare il centimetro (questo darà la stima della situazione nutrizionale).  se necessario, somministrare i farmaci per le sole 24 ore successive.

 

Attenzione a possibili patologie infettive (varicella, ecc.) vanno immediatamente isolate, al limite chiamamdo la centrale operativa CRI.

 

I numeri di riferimento sono:

 

Centrale Operativa CRI     06 5510  (sapranno sempre chi è in servizio e dove trovare gli altri)

 

Informazioni e Coordinamento Pediatri:

 

Antonio Masetti   335 6665993

 

Jacopo Pagani    338 5239957

 

Teresa Roongai   393 8118288

 

Emergenza:

 

Michele Bonizzi  (Resp. Sanitario Campo CRI ) :  328 7511879

 

 

CAMPER CRI VIA CUPA :

infermiera GRAZIA DI BENEDETTO    331 2055636  (no il mercoledì)

 

 

PER ULTERIORI OFFERTE DI DISPOBILITA’ INVIARE MAIL CON VS RECAPITI E GIORNI DISPONIBILI A     Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

 

 

 

Letto 2772 volte Ultima modifica il Giovedì, 09 Luglio 2015 12:34

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo