Federazione Italiana Medici Pediatri di Roma e Provincia

Servizi sindacali e informazione per medici pediatri...

Lazio. D’Amato: “Ambulatori dei pediatri aperti nel week end in 5 presidi del Lazio”

Dopo la sperimentazione che alla fine dell’anno ha visto oltre 1.100 accessi, la Regione Lazio ha an...

Lazio, D’Amato: estesi servizi pediatri in ambulatori nel weekend

"Accordo per sperimentazione in altri 5 presidi"   Roma, 14 apr. (askanews) – “Visti i risult...

Rongai (Fimp Roma): Adolescenza e' terra di nessuno

Pediatri vogliono formarsi per tirare fuori rabbia dentro adolescenti Roma, 13 feb. - "Noi pediat...

  • Lazio. D’Amato: “Ambulatori dei pediatri aperti nel week end in 5 presidi del Lazio”

  • Lazio, D’Amato: estesi servizi pediatri in ambulatori nel weekend

  • Rongai (Fimp Roma): Adolescenza e' terra di nessuno

Area Vaccini

Mercoledì, 22 Giugno 2016 11:57

Agenzia Italiana del Farmaco (AIFA): Pillole dal Mondo n. 1026 - Rapporto OsMed: i farmaci cardiovascolari si confermano la categoria a maggior consumo In evidenza

Scritto da 
Vota questo articolo
(0 Voti)

22 giugno 2016

Cari Colleghi,

Vi segnalo oggi i dati emersi dall’analisi del Rapporto OsMed, che evidenziano come anche nel 2015 i medicinali per il sistema cardiovascolare si confermino la categoria maggiormente consumata dagli italiani.

 

Rapporto OsMed: i farmaci cardiovascolari si confermano la categoria a maggior consumo

 

In linea con il trend degli ultimi anni, i dati emersi dall’analisi del Rapporto OsMed 2015 relativi ai farmaci erogati a carico del Servizio Sanitario Nazionale attraverso le farmacie pubbliche e private, le strutture pubbliche e a carico del cittadino, evidenziano che anche nel 2015 i medicinali per il sistema cardiovascolare si confermano la categoria maggiormente consumata dagli italiani 534,3 DDD ogni 1.000 abitanti die) mentre sono “scivolati” al terzo posto in termini di spesa (4.079 milioni di euro, 67,1 euro il dato pro capite).

 

Scarica il Rapporto OsMed, disponibile anche in versione accessibile

 

 

Vai sul sito AIFA per la notizia originale


22 giugno 2016

 

 

 

Letto 5027 volte Ultima modifica il Mercoledì, 22 Giugno 2016 11:57

NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo